sabato 24 novembre 2012

CIABATTA CON BIGA


RICETTA TRATTA DAL LIBRO DEL MAESTRO PANIFICATORE PIERGIORGIO GIORILLI.
UN VERO MAESTRO DELLA PANIFICAZIONE



INGREDIENTI BIGA

0.500 g di farina tipo Manitoba w 350 minimo
220 g di acqua a temperatura ambiente
0,5 g di lievito compresso (lievito di birra)

INGREDIENTI IMPASTO

biga+
50 g di farina w 260
165 g di acqua fresca
1 g di lievito
5.5 g di malto, in mancanza 3 g di zucchero
11 g di sale

PROCEDIMENTO

Prepariamo la biga impastando a bassa velocità gli ingredienti per pochi minuti, dovrà risultare una massa compatta ma rugosa.


Lasciamola fermentare per 20 ore a 18° coperta con un telo.


Questo è il risultato dopo 20 ore. IMPORTANTE  la biga dovrà avere un sapore dolciastro.




A questo punto aggiungiamo il sale e la rimanente acqua e continuiamo ad impastare fino ad avere un impasto morbido e liscio.
A me piace sentire la pasta sbattere come in questo video...


video





dividiamo in pezzi del peso desiderato (io sono andato ad occhio, circa 200 g al pezzo) e sistemiamoli su tavole ben infarinate;
io ho usato un comune tagliere ben infarinato.



.


Adesso possiamo infornare.
Forno caldo a 220 °C per circa 30 minuti.
IMPORTANTE:  MANEGGIARE CON MOLTA DELICATEZZA PER NON ROVINARE LA LIEVITAZIONE, LA PARTE CHE NELLA FOTO VEDIAMO SOPRA ANDRA' SOTTO, IL TEMPO DELLA COTTURA E' DETERMINATO DALLA PEZZATURA.
IL GIOCO E' FATTO....

  BUON APPETITO !!!!

14 commenti:

  1. ciao, mi hai fatto venire voglia di rifarle, queste meravigliose ciabatte, e passato del tempo, e io mi dimentico, dovrei farmi una tabella con il pane già fatto, non tutto lo posto nel blog del pane e mi dimentico, domani ci provo, comunque il pane più difficile per me è la ciabatta, ben fatta...un caro saluto

    RispondiElimina
  2. eccomi tra i tuoi amici, il blog è giovane, ma vedrai che lo impareranno a conoscerlo, magari non stare solamente nel gruppo dei lievitati, spamma in altri gruppi, cioè dopo che hai postato nel blog, il link mettilo in altri gruppi così ti conoscono...io adesso ti metto nel mio elenco di blog che seguo, così i miei amici ti vedono...un caro saluto

    RispondiElimina
  3. che meraviglia! adoro fare il pane fatto in casa! complimenti!

    RispondiElimina
  4. Meraviglioso! Chissà che buono!
    Invidio chi, come te, sa fare del buon pane in casa!
    Io non ho la pazienza, e fondamentalmente temo sempre di fare un disastro quindi non mi cimento mai!
    Complimenti :)

    RispondiElimina
  5. Grazie dei complimenti è vero.questo pane è troppo buono poi ancora caldo...
    Provaci e vedrai che non è cosi difficile ..ciao

    RispondiElimina
  6. ... eccomi... ! questo si che è il pane che mi piace!
    sei stato bravissimo, complimenti!
    alla prossima!
    buona domenica

    RispondiElimina
  7. WAW è fantastica, ti è venuta benissimo, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  8. adoro il pane sfornato in casa....e il tuo è favoloso.....buona settimana....stefy

    RispondiElimina
  9. Hai ragione il pane fatto in casa è una meraviglia..grazie Stefy alla prossima :)

    RispondiElimina
  10. Ciao Maurizio, che meraviglia questa ciabatta, il mio pallino insieme alle baguettes, ma ci sto lavorando su ;))

    RispondiElimina
  11. Ciao Manù, grazie anche io vado matto per le ciabatte e le baguettes

    RispondiElimina